Ultima modifica: 16 Dicembre 2020
IC De Gasperi - Stefano da Putignano > Attività > PREMIAZIONI GARE KANGOUROU DI MATEMATICA: I.C. DE GASPERI STEFANO DA PUTIGNANO

PREMIAZIONI GARE KANGOUROU DI MATEMATICA: I.C. DE GASPERI STEFANO DA PUTIGNANO

Venerdi 11 dicembre presso l’auditorium della scuola secondaria di primo grado Stefano da Putignano, nel rispetto di tutte le normative anti Covid, si sono svolte le premiazioni degli alunni che, nello scorso a. s. 2019/20 durante la DAD, hanno partecipato da casa alle gare individuali della matematica “Kangourou” 2019/2020, regalando grandi soddisfazioni all’intera comunità scolastica. La breve, ma intensa e commovente cerimonia, voluta fortemente dalla Dirigente Scolastica Maria Anna Buttiglione e dalle referenti prof.ssa Piepoli Lodadea e ins. Giuliani Teresa, ha visto la presenza di un ristretto pubblico, costituito dai soli genitori degli alunni premiati.

Per la scuola primaria nella categoria Ecolier si sono classificati nell’ordine: Spinelli Riccardo, Ferricelli Nadia e Latorraca Riccardo. Per la scuola secondaria di I grado nella categoria Bejamin, la prima classificata è risultata Troilo Laura, il secondo classificato Pricci Samuele e il terzo Polignano Giovanni Battista; nella categoria Cadet, invece, la prima classificata è stata Intini Luisa, il secondo classificato Devillanova Raffaele e la terza classificata Sicoli Giorgia.

Al termine della premiazione, la Dirigente Scolastica ha consegnato all’alunna Intini Luisa una targa di merito, poiché selezionata per la finale Nazionale tenutasi a Cervia nel mese di ottobre, ottenendo un’ottima posizione nella classifica di merito, evidenziando notevoli abilità, conoscenze e competenze logico matematiche.

La scuola primaria, inoltre, è risultata quindicesima tra le prime 20 scuole a livello nazionale, conquistando così il diritto di gareggiare con due squadre di quarta e di quinta alla semifinale della coppa Ecolier 2021.

L’IC “De Gasperi Stefano da Putignano” da anni investe nella valorizzazione delle eccellenze, così  come nell‘integrazione degli alunni in difficoltà, aderendo ad iniziative esterne, quali le gare di matematica “Kangourou” ed anche grazie ad attività previste nei progetti interni di ampliamento dell’Offerta formativa,, quali il neonato progetto biennale Etwinning, nella convinzione che ogni alunno possiede un talento, qualcuno in maniera più spiccata, una propensione evidente verso una disciplina, un’attività in particolare; un talento, che se individuato per tempo e ben coltivato, e la scuola può fare tanto in tal senso, premette all’alunno di raggiungere risultati brillanti.




Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi