Ultima modifica: 4 Gennaio 2021
IC De Gasperi - Stefano da Putignano > Attività > IL GRAZIE DEGLI ALUNNI DELL’ISTITUTO DE GASPERI-STEFANO DA PUTIGNANO AL PERSONALE SANITARIO DELL’OSPEDALE COVID SANTA MARIA DEGLI ANGELI

IL GRAZIE DEGLI ALUNNI DELL’ISTITUTO DE GASPERI-STEFANO DA PUTIGNANO AL PERSONALE SANITARIO DELL’OSPEDALE COVID SANTA MARIA DEGLI ANGELI

Esperienza di “DONO” per gli alunni delle classi quinte di scuola primaria del plesso “De Gasperi”

Nella mattina di martedì 22 dicembre le classi quinte di scuola primaria del plesso “De Gasperi”, accompagnate dai loro docenti Angela Loparco, Gianpiero Loliva, Ilaria Palmisano, Milena Gallo, Teresita Gonnella,  e dalla Dirigente Prof.ssa Maria Anna Buttiglione, si sono recate all’ingresso dell’ospedale di Putignano, per cantare il loro “GRAZIE” a chi opera instancabilmente e coraggiosamente in prima linea nella cura dei malati Covid.

Con il Natale alle porte, l’idea nasce in modo del tutto spontaneo in un contesto scolastico che dal mese di settembre vede alunni e docenti costretti al rispetto di norme rigide in nome della salvaguardia della salute. Tale rigore ha permesso fino ad oggi la frequenza in presenza di tutte le classi dell’Istituto, salvo per gli alunni che liberamente hanno effettuato la scelta di usufruire della didattica a distanza.

Il distanziamento fisico imposto tra le persone ha indotto a pensare modalità diverse per esprimere un gesto d’affetto e i bambini in questo si sono dimostrati più bravi degli adulti. Sostenuti dai loro docenti, che credono ed investono fortemente nei loro alunni, considerandoli la vera speranza per un futuro migliore, in questo clima natalizio, sono nate delle importanti riflessioni sull’importanza del “dono”, quale atto di scambio non solo di oggetti materiali, ma condivisione di stati d’animo, come la bellezza di regalare un sorriso, offrire il proprio aiuto, esprimere gratitudine al prossimo.

Uno striscione realizzato dagli alunni riportante la semplice parola “GRAZIE” e dedicato a tutto il personale sanitario, ha fatto da sfondo al canto dolcissimo intonato all’ingresso dell’ospedale alla presenza del Direttore Sanitario dott.Tateo, di medici, infermieri, operatori e di una rappresentanza dell’amministrazione comunale nella persona dell’Assessora alla Pubblica Istruzione Anna Caldi e del Presidente del Consiglio Michele Vinella.

Un’atmosfera di forte emozione ha coinvolto tutti i presenti, e nonostante le mascherine a coprire  i volti, al di sopra e ben visibili, tanti occhi lucidi e lacrime di commozione, durante l’ascolto del canto.

Al termine le parole di ringraziamento sincero e commosso da parte del direttore sanitario rivolte all’Istituto De Gasperi-Stefano da Putignano, per il bel gesto di vicinanza e speranza trasmesso dai bambini.

A seguire le parole cariche di commozione dell’assessora Caldi rivolte agli alunni per ringraziarli dell’atto d’amore e altruismo dimostrato e di quanto semplici gesti possano fare la differenza in un momento tanto difficile.

A conclusione di questo intenso momento le bellissime parole di solidarietà della dirigente Buttiglione rivolte a tutti coloro che si stanno adoperando con coraggio e dedizione in questa battaglia e di augurio per le festività natalizie a tutte le persone ricoverate perché nessuno debba sentirsi solo, certa che le voci dei bambini scalderanno i loro cuori, perché un GRAZIE sincero è una spinta per andare avanti nonostante le difficoltà.




Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi